Connect with us

Short News

Short News 22 Gennaio 2021

Pubblicato

il

Arriva il Ristori 5

Il Ristori 5 slitta a fine mese, ma stavolta ne beneficeranno tutte le categorie, distributori Horeca inclusi, sin qui esclusi nei precedenti decreti. Ma come saranno calcolati i ristori? Ancora non è chiaro se il conteggio in percentuale sarà fatto sulle perdite dell’intero 2020 o solo sul secondo semestre, ipotesi questa che danneggerebbe parecchio i distributori. L’altra barriera di accesso ai ristori riguarda la percentuale sul calo del giro di affari: si prevede una soglia di ingresso del 33%, con un’ipotesi di alzarla al 50% se i soldi non dovessero bastare. Molto probabile. Mentre, per le somme da erogare, si guarderebbe per la prima volta alle spese fisse non coperte dagli aiuti già in vigore. Insomma, sarà una cosa complicata. Tanto per cambiare.

MIO in piazza a Roma

Per richiamare le attenzioni del Governo non cessano le pressioni da parte degli operatori e delle associazioni di categoria. Tutto è pronto per la manifestazione che lunedì 25 gennaio ha indetto MIO (Movimento Italiano Ospitalità). Cambiata la location della reunion i manifestanti, guidati dal leader del movimento Paolo Bianchini, si ritroveranno alle ore 10:30 in Piazza del Popolo a Roma. L’iniziativa coinvolge tutta la filiera Horeca, presente alla manifestazione anche una delegazioni di distributori Food & Beverage rappresenti dalla Federazione Italgrob.

Sicurezza nei locali

Il Comitato Tecnico Scientifico che, come tutti sanno, regolamenta procedure e redige protocolli atti a prevenire il contagio da Covid-19, si è reso disponibile ad incontrare le delegazioni delle Associazioni di Pubblici Esercizi FIPE e FIEPET. Obiettivo avviare un confronto per stilare un nuovo e condiviso protocollo per la riapertura dei locali in sicurezza, sperando che sia quello buono.

Berebene 2021

Occhio alla trentesima edizione del Berebene, edita da Gambero Rosso, la guida che premia i vini con il miglior rapporto qualità/prezzo. Una pubblicazione che esce in un momento davvero molto particolare vista la crisi da pandemia. Nelle intenzioni degli editori la pubblicazione vuole aiutare i consumatori a muoversi con sicurezza fra le tante etichette che il comparto vinicolo italiano offre, indirizzandolo verso una scelta di qualità anche senza spendere cifre folli. oltre 1500 i vini recensiti.

Sanpellegrino YCA Monitor

Nonostante l’impatto negativo della pandemia, gli chef under 35 mostrano ottimismo, ma confermano di avere la necessità di sviluppare nuove competenze per affrontare consapevolmente le future sfide di un settore che sta attraversando un momento di profondo cambiamento. Questo, e molto altro, è emerso dal report di Sanpellegrino Young Chef Academy Monitor 2021, che punta a cogliere e analizzare la percezione e le opinioni dei giovani chef i quali, secondo il report di Sanpellegrino, si dimostrano resilienti e fondamentalmente ottimisti. Bene!

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign