Connect with us

Short News

Short News 17 Marzo 2021

Pubblicato

il

Occupazione a rischio

L’anno orribile della pandemia ha falcidiato i livelli occupazionali nell’Horeca. L’ufficio studi di Fipe-Confcommercio, ha raccolto ed elaborato i dati INPS relativi ai livelli occupazionali del 2020: bar, ristoranti, discoteche, imprese di catering e banqueting hanno perso 243mila occupati rispetto al 2019, quando sfioravano il milione. A sparire sono stati principalmente cuochi, camerieri, barman e, tra questi, anche poco meno di 20 mila apprendisti. Proprio i giovani pagano il conto più salato di questa crisi: 7 su 10 di coloro che hanno perso il lavoro hanno meno di 40 anni.

Striscia i clandestini

Per far fronte alle criticità sono in aumento i cosiddetti ristornanti clandestini che aprono di nascosto in barba alla legge. Come alcuni ristoratori della provincia di Varese che si promuovono con una chat su Telegram, con tanto di indirizzi e numeri di telefono, magari come finte mense aziendali. Lo scoop è stato fatto da Striscia la Notizia, che è entrata con le sue telecamere nei ristoranti clandestini tra cuochi, camerieri e clienti, poche mascherine e tanto stupore. Multe in arrivo.

Pasqua: spesa a go go

Ma a parte i clandestini, lo stop a bar e ristoranti fino a Pasqua in tutta Italia, Sardegna esclusa, sposta di fatto la spesa nel canale domestico, dove supermercati e discount si preparano all’assalto dei clienti dove Coldiretti stima un +20% rispetto alla scorsa settimana. Il virus pare non circoli fra i banchi del supermercato. Nonostante il fermo dei locali Horeca sono oltre tre milioni gli italiani che  – precisa la Coldiretti – continuano a lavorare nella filiera alimentare: dalle campagne, alle industrie fino ai negozi e ai supermercati.  

New Entry in Ferrarelle

Marco Pesaresi è il nuovo Direttore Generale di Ferrarelle S.p.A.. Nello svolgimento delle sue attività, Pesaresi riporterà direttamente al Presidente, Carlo Pontecorvo, e si occuperà di sviluppare ulteriormente le strategie commerciali del Gruppo in Italia e sui mercati internazionali. Romano, classe ’68 e laureato in economia, Marco Pesaresi arriva in Ferrarelle dopo un’esperienza trentennale maturata come manager per alcuni dei maggiori colossi internazionali quali Coca-Cola HBC, Unilever e Sab Miller. Auguri!

Chef si rifugiano in Hotel

Con i ristoranti in crisi gli chef si rifugiano negli hotel cercando sempre di più un’alleanza con i grandi alberghi che, comunque, sono rimasti aperti con il servizio a tavola per i clienti e che, dal canto loro, puntano a garantire per la prossima stagione una nuova esperienza. Ecco che grandi catene o storiche famiglie investono nelle loro strutture, puntando proprio sulla ristorazione dell’hotel che in un’altra estate, probabilmente difficile, potrà diventare una chiave di attrazione.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign