Connect with us

Short News

Short News 07 Dicembre 2020

Pubblicato

il

Aperture ancora a metà

Dopo settimane di chiusura, o attive per la sola attività di asporto e consegna a domicilio, con il passaggio di cinque nuove Regioni in giallo, in Italia hanno potuto riaprire oltre 72mila locali tra bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi. Tuttavia, o per scelte volontarie o perché situate nelle Regioni ancora rosse e arancioni, dei locali italiani ne restano chiusi quasi la metà (47%), per un totale di quasi 170mila locali. La stima è della Coldiretti.

A tutta pizza

Ma in questo anno balordo, non tutto è negativo. L’Horeca, nonostante tutto, è viva e vitale come dimostra chi in questi mesi di strette apre nuove attività, come Alice Pizza che a Torino ha inaugurato una nuova pizzeria di fronte alla sede dell’Università.Per i golosi della pizza oltre 60 ricette: dalle più classiche a quelle sperimentali, comprese vegetariane e vegane. Con questa nuova apertura, dopo quelle recenti a Milano, continua l’espansione nel Nord Italia di Alice Pizza.  

Hospitality Digital Space

Formazione, trend e opportunità di business per guidare il cambiamento del settore Ho.Re.Ca., attraverso un nuovo spazio dinamico orientato al futuro: è quanto conta di a fare Riva del Garda Fierecongressi, dal 1° al 4 febbraio 2021 con Hospitality Digital Space, con l’obiettivo di fornire a tutti i professionisti che lavorano nel settore dell’accoglienza e della ristorazione i migliori strumenti per affrontare il futuro.

Operatori enoturistici cercasi

Vino e turismo, un abbinamento vincente. Secondo autorevoli esperti, infatti, finita l’emergenza sanitaria protagonisti della ripresa turistica italiana saranno proprio i diversi territori del vino. In Italia c’è l’imbarazzo della scelta. Da qui la nascita di una nuova professione: l’operatore enoturistico, per i quali il Consorzio Vino Chianti organizza uno specifico corso online per formare questi professionisti sempre più richiesti

Un secolo per Tomarchio

Segnaliamo un compleanno speciale, quello centenario dell’azienda Sibat Tomarchio, di Acireale (Catania) famosa per le sue bibite analcoliche prodotte con agrumi e acqua dell’Etna, una realtà oggi presente in 26 paesi nel Mondo con un trend più che positivo nell’export, anche in questo 2020 e nonostante il Covid. Quando si dice… 100 anni ben portati!

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign