Connect with us

Short News

Export Food&Wine italiano

Pubblicato

il

L’italian food è sempre più apprezzato all’estero, nonostante il conflitto e gli ultimi strascichi della pandemia, la crescita dell’export nazionale è a dir poco eccezionali con un +20%. È quanto emerge dall’analisi della Coldiretti, su dati ISTAT, diffusa in occasione del Summer Fancy Food 2022 a New York City.

Per i cibi italiani la Germania resta il principale mercato, davanti alla Francia (in salita del 17%), mentre gli Stati Uniti si classificano al terzo posto, ma mettono a segno un tasso di crescita del 21%. Un vero boom si è verificato nel Regno Unito con un +29%.

Bene anche l’export del vino: da un’analisi di Mediobanca l’export e gli spumanti spingeranno la crescita dei fatturati dei maggiori produttori di vino italiano nel 2022 fino a quasi il 5%. Unione Italiana Vini in questo primo trimestre di export registra addirittura un +18%. Però, sul fronte interno, il bicchiere del vino risulta mezzo vuoto. Per Federvini, su ricerca Nomisma-Tradelab, le vendite nei primi 4 mesi 2022 sono già scese del 9,6% rispetto al 2021. Inflazione e guerra frenano le spese degli italiani che, per risparmiare, preferiscono tagliare gli acquisti voluttuari, sacrificando vino e liquori.

Le previsioni per i prossimi mesi non sono incoraggianti. Le principali preoccupazioni degli italiani sono l’inflazione (41%), il conflitto Russo-Ucraino (25%), seguite da cambiamento climatico (12%) e disoccupazione (10%).

Approfondisci la notizia!
Scopri le Short News di oggi per non perderti nessun aggiornamento del mondo Horeca.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2022  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign