Connect with us

Short News

Short News 27 Gennaio 2021

Pubblicato

il

Mercato tonico

Nei prossimi anni, a cominciare da questo 2021, il mercato mondiale dell’acqua tonica avrà un’impennata con un tasso di crescita annuale del 7,2%, grazie al fatto che le storiche acque toniche si sono moltiplicate, ma pure differenziate. Non più, o non solo dunque, acqua, anidride carbonica e chinino, ma aromatizzazioni diverse, profumi e sapori che hanno allargato la strada anche del consumo “liscio” e, ovviamente, moltiplicato le possibilità di abbinamento con i distillati gin in primis.

Ristori regionali

In attesa che un Governo dia segno di sè, la pandemia e la conseguente crisi non dà tregua. A sostengo del settore Horeca si muovono le Regioni: da segnalare l’iniziativa dell’Emila Romagna che, a supporto di bar e ristoranti, ha destinato oltre 21 milioni di euro più altri 4 milioni per le attività artigianali di asporto quali pizze al taglio, gelaterie, piadinerie, pasticcerie. Misure che stanno funzionando bene come dimostrano le 4.200 domande già accolte a soli sei giorni dall’avvio del bando Ristori Regionale.  

Vini vegani italiani

Altre tendenze del bere sono i vini vegani che conquistano anche le grandi etichette. Cresce la produzione in Italia dei vini senza l’uso di albumina, caseina e colla di pesce: una grossa fetta di produzione va all’export per il Nord Europa. Sempre sul mondo del vino segnaliamo la nuova edizione del Corso di perfezionamento in Wine Business dell’Università di Salerno, che si svolgerà quest’anno in modalità online ricorrendo anche a “smart testing” a distanza.

Deliveroo soundtrack

Con i ristoranti in molte zone ancora chiusi al pubblico Deliveroo, la piattaforma nell’online food delivery, oltre al cibo ha deciso di “consegnare” a casa anche l’atmosfera, realizzando due speciali soundtrack che riproducono suoni e rumori. Hai ordinato cibo giapponese? Ecco il sonoro di un ristorante giapponese. Hai scelto la pizza? Ecco i suoni di una pizzeria tradizionale. La prossima volta direttamente i posteggiatori, magari.

Pizza number one

Sul tema delivery da segnalare una ricerca della società inglese MoneyBeach che traccia le scelte alimentari nel mondo. Dopo aver classificato gli alimenti più ricercati in oltre 100 paesi, è emerso un chiaro vincitore: la pizza. Quando si parla di asporto il piatto simbolo del made in Italy a livello mondo è il primo in assoluto. Una bella soddisfazione per la vivanda nata a Napoli, frutto dell’inventiva del suo popolo.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign