Connect with us

Short News

Short News 21 Ottobre 2020

Pubblicato

il

IHM e B&F Attraction dall’11 al 13 Aprile 2021

Con il claim “Il mondo Horeca riparte” è andata in onda ieri, dal Palacongressi di Rimini, l’Anteprima della decima edizione d’International Horeca Meeting di Italgrob, che sarà organizzato in collaborazione con I.E.G. nel più ampio contesto di Beer&Food Attraction a Rimini. Annunciate le nuove date, dall’11 al 13 Aprile 2021, saranno giorni decisivi per il rilancio del settore. Molto bene anche l’Anteprima, dove sono intervenuti esperti ed analisti di settore e i referenti delle più importanti associazioni di categoria. Il successo dell’Anteprima è stato confermato anche dal numero dei partecipanti on line con oltre 500 registrazioni effettuate sulla piattaforma di trasmissione.

Horeca post Covid, la ripresa sarà veloce

Il fuori casa italiano nel 2020 sconterà una riduzione del fatturato di circa il 32% rispetto al 2019: 58,5 miliardi di euro rispetto ai circa 86 miliardi dell’anno precedente. È la previsione di TradeLab, una stima che, pur non considerando un nuovo lockdown totale, tiene conto del ritorno del virus, di tutte le limitazioni imposte all’Horeca e del perdurare dello smart working. Sempre TradeLab afferma che, passata la pandemia, la ripresa dei consumi sarà molto rapida, considerando la dinamicità del mercato e la voglia di socialità degli italiani.

Ripresa in BIO

Fra i settori che potranno contribuire alla ripresa vi è senza dubbio il BIO anche considerando che la pandemia ha dato un’ulteriore spinta al trend salutistico che si sta affermando nelle preferenze degli acquirenti. Un settore, quello del food bio che ha raggiunto un giro d’affari al consumo di 4,3 miliardi di euro (+7%), e che è anche al centro della strategia europea Green Deal, i cui obiettivi mirano a triplicare entro il 2030 le superfici di coltivazione di prodotti biologici.  

Nuovo AD per FrescoFrigo

Giacomo Pastore è il nuovo AD di FrescoFrigo la start up dell’healthy food, 34 anni bocconiano, ha dichiarato: «Gli obiettivi per il futuro sono quelli di far crescere le performance economico-finanziarie dell’azienda, portando la nostra innovazione a riscrivere le regole della fruizione dei prodotti food di alta qualità, in un mondo sempre più connesso e dinamico». L’avvento di Giacomo Pastore rappresenta l’inizio di una nuova fase per FrescoFrigo che vede nell’internazionalizzazione la sua futura crescita.

Food Delivery in co-working

Sempre parlando di innovation diano notizia della nascita di “Kiuri”, il primo servizio di cloud kitchen che promette di rivoluzionare il modo di fare food delivery in Italia. L’innovativa start-up, paragonabile a un co-working applicato al mondo della ristorazione, consentirà di avviare in poco tempo un’attività di food delivery con un investimento iniziale ridotto, disponendo però di un network di professionisti per lanciare il proprio brand e fruendo di  un sistema operativo altamente tecnologico.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign