Connect with us

Short News

Short News 12 Aprile 2021

Pubblicato

il

Ripartenza graduale

La discussione sulle riaperture dei locali Horeca è stata avviata ormai da qualche giorno all’interno della maggioranza e del governo. Ristoranti, bar, cinema, teatri, ma anche piscine e palestre sperano di poter riaprire i battenti nelle prossime settimane. Il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ipotizza una ripartenza graduale dal 20 aprile.

San Marino riapre

Mentre da oggi a San Marino ristoranti aperti anche la sera, e poi dal 26 aprile coprifuoco abolito e ripartenza di cinema e teatri. Lo ha deciso il governo della Repubblica del Titano attraverso un decreto che rimarrà in vigore fino al primo maggio e che introduce una serie di misure graduali per allentare le restrizioni alla mobilità interna e alle attività commerciali. Previsto da oggi anche il ritorno a scuola al 100% in presenza.

Superbonus ristoranti

Il governo sta valutando l’estensione e la semplificazione del superbonus 110% per la riqualificazione energetica degli edifici non solo per i privati ma anche per le attività di ristorazione, lo ha annunciato al «question time» al Senato il ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani. Possibile che si intervenga anche nel meccanismo delle sanatorie edilizie, che oggi devono essere effettuare prima dell’intervento che dà diritto allo sgravio fiscale.

Sostegni vitivinicoli

Il ministro Patuanelli promette di sostenere i produttori vitivinicoli. È un momento difficilissimo per il settore perché la crisi pandemica è incredibilmente asimmettrica che ha colpito fortemente tutti quei produttori di vino che distribuiscono nell’horeca bisogno, quindi, sostenere questi produttori e assegnare  loro la parte più consistente di quei 300 milioni di sostegni complessivi stanziati per le filiere. Le  dichiarazioni alla presentazione del volume Turismo del Vino in Italia. Storia, normativa e buone pratiche.  

La scuola Tessieri

No all’improvvisazione, sì allo studio, all’applicazione e all’innovazione. Via libera al ristorante artigianale di qualità che punta sul territorio, la freschezza delle materie prime e l’accoglienza ma anche alla cura di poche proposte ma fatte bene. Semaforo rosso per i conti salati e ingiustificati, pollice alto per delivery e take away. Queste le nuove e basilari regole per affrontare le sfide post covid che saranno al centro dei Corsi di alta formazione che Scuola Tessieri.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign