Connect with us

Short News

Horeca profondo rosso

Pubblicato

il

Gennaio da incubo per il settore del fuoricasa italiano. Secondo le stime del centro studi di Confindustria la nuova ondata sta riducendo la mobilità delle famiglie (-22% a gennaio), ciò potrebbe frenare nuovamente le spese fuoricasa inibendo il recupero che pareva avviato nel 2021. Un dato che rispecchia pienamente la realtà del mondo dei consumi fuoricasa italiano che vive un gennaio da profondo rosso: locali chiusi o desolatamente vuoti, agenti di vendita che non vendono nulla, mezzi dei consegnatari fermi nei depositi con aziende di distribuzione Horeca abbandonate al loro destino. Un lockdown di fatto, a fronte del quale, nonostante le gravi perdite che gestori e distributori accusano, non è prevista alcuna forma di indennizzo. Tutto viene, quindi, rinviato a giorni migliori per il settore Horeca.

Anche le fiere di settore, fondamentale volano del mercato, adeguano le loro date. Le attese edizioni di Beer&Food Attraction e International Horeca Meeting a Rimini vengono rinviate a marzo, dal 27 al 30, un rinvio necessario per eventi che restano il cardine per il rilancio dell’eating out, nello specifico l’11ª edizione di l’IHM di Italgrob sarà la perfetta occasione per fare il punto sulla ripartenza del settore. E ripartire.

Si può reggere l’urto della crisi anche senza ristori e indennizzi? Non è facile, ma il settore, fra i più penalizzati nell’era pandemica ci prova. Confindustria Alberghi ha siglato nei giorni scorsi un accordo commerciale con il gruppo BPER al fine di promuovere la qualificazione, la crescita e la competitività delle aziende turistiche alberghiere. L’accordo permetterà a Confindustria Alberghi di poter contare sulla consulenza specialistica di professionisti ed esperti del Gruppo BPER sull’intero territorio nazionale. Le imprese associate saranno guidate, in base alle proprie necessità, al piano di investimento programmato, dopo aver individuato le soluzioni finanziarie più opportune. Il Gruppo BPER rende disponibili risorse per un importo di euro 500 milioni, integrando così i finanziamenti previsti dal PNRR e, quindi, co-finanziando iniziative specifiche con una particolare attenzione alle iniziative di turismo “sostenibile”.

Approfondisci la notizia!
Scopri le Short News di oggi per non perderti nessun aggiornamento del mondo Horeca.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2022  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign