Connect with us

Short News

Short News 19 Ottobre 2020

Pubblicato

il

Il nuovo DPCM, sempre l’Horeca alle strette

Non è lockdown totale, ma è comunque una mazzata per l’Horeca. Consumazioni in piedi al bar vietate dalle 18:00 e chiusura tassativa alle 24:00 per chi serve ai tavoli. Praticamente, una sorta di coprifuoco. Al tavolo dei ristoranti massimo 6 coperti e obbligo di segnaletica del numero massimo di persone ammesse nel locale. Senza contare, poi, che i governatori delle diverse Regioni potranno accentuare ancor più le strette. Alcuni esempi sono già in vigore. Si prevedono anche controlli più stringenti. Non saranno giorni facili per gli operatori Horeca.

Misure tampone

A fronte di questa stretta il Governo promette ristoro per i settori maggiormente colpiti. Per il comparto Horeca si parla di circa 5 miliardi di euro. Anche in questo caso è la solita politica dell’annuncio: nulla si sa di come e quando queste somme verranno erogate. Mentre partono da oggi i mancati incassi da parte dei gestori e, di conseguenza, per tutta le filiera distributiva food&beverage. Per non aggravare ancor più la situazione lo slittamento di altri sei mesi della Plastic e Sugar Tax che sarebbe dovuta decorrere dal 1° gennaio 2021.

Ok industria Food&Beverage

Si prospettano, comunque, mesi complessi, ma al di là delle criticità vi è una certezza: l’industria alimentare italiana, e nello specifico il Food&Beverage, ha dimostrato di essere un settore in grado di sostenere l’economia del Paese, anche in periodi di crisi come questo, e di saper reagire molto bene. È quanto emerge dal Rapporto “L’industria alimentare italiana oltre il Covid-19. Competitività, impatti socio-economici, prospettive” redatto da Nomisma per Centromarca.

Voglia di turismo

Non demordono neanche gli operatori del turismo. Un chiaro segnale in questa direzione giunge dalla TTG Travel Exeperience di Rimini che ha registrato un notevole successo di partecipazione. Tre giorni (14-15-16 ottobre) tra stand, convegni, assemblee e workshop dove albergatori e tour operator, in piena sicurezza, si sono confrontati con la voglia di poter ripartire al più presto. Altro significativo primato, la Fiera di Rimini è l’unica manifestazione sul turismo che si è svolta nel mondo dopo il lockdown. 

Bologna Cocktail Week 

Segnali di vitalità del mondo Horeca giungono anche da Bologna con la 4ª edizione della Bologna Cocktail Week 2020. Dal 19 al 25 ottobre una settimana alla scoperta dei migliori cocktail bar della città chiamati a inedite sperimentazioni di mixology, con eventi dedicati anche ai “baristi per caso” che si vogliono cimentare nella preparazione di un drink. Il tutto nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e all’insegna di una campagna per il bere responsabile. Protagonisti della kermesse bolognese i brand di Conserve Italia, su tutti Bitter Salfa, Cirio e Derby Blue.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign