Connect with us

Short News

Short News 1 Luglio 2020

Pubblicato

il

Il Settore food tornerà a crescere nel 2021

Nel 2020 anche il comparto food risentirà dell’impatto del Coronavirus, con un calo nella crescita del 5% circa. Il 2021 sarà, invece, l’anno della ripresa: +7,7% la marginalità commerciale sarà influenzata relativamente, il ROS scenderà dal 6,2% al 5,9% nel 2020, per risalire al 6% nel 2021.
Lo afferma una ricerca dell’osservatorio, dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo in collaborazione con Ceresio Investors.

Il mondo vinicolo abbassa le rese

Visto il futuro incerto e i consumi nella ristorazione a rilento i consorzi italiani di tutela dei vini DOP ricorrono a misure straordinariue come il blocco degli impianti, tempi dilazionati per l’immissione in commercio e, soprattutto, riduzione delle rese. A sostegno delle loro scelte, obbligate un apposito decreto che vale 100 milioni di euro. E per lasciare spazio alla nuova produzione ecco che quella precedente si trasformerà in gel disinfettante e bioetanolo, anche su questo fronte sono previste contribuzioni.

Italiani sempre più consumatori digitali

In soli due mesi di isolamento, l’e-commerce ha cambiato (forse) per sempre le abitudini di consumo degli italiani, sono almeno 29 milioni i consumatori digitali nel bel paese i quali saranno sempre più guidati dalla ricerca di una “safe experience” e da ciò che va sotto il nome di proximity commerce, ovvero l’integrazione tra i grandi player del commercio elettronico e i piccoli negozianti grazie alla logistica e alle piattaforme di delivery. Un trend che riguarda e riguarderà sempre più anche l’horeca.

Quanto vale e costa il delivery?

E restando sul punto, per quei ristoranti e pizzerie che operano con il delivery si stima che gli incassi generati dalle app di consegne di cibo a domicilio siano pari a circa 500 milioni di euro e che, nel giro di due anni, la cifra possa quintuplicare. Oggi Le commissioni variano dall’8% al 14% per le app che fungono solo da vetrina e arrivano fino al 25/30% per le app che offrono anche un servizio di logistica. Insomma è un bel pezzo della torta.

Autogrill con App

Dal 15 luglio chi si muoverà per le vacanze in automobile, potrà agli Autogrill prenotare con un APP panino e caffè. Basta file e lunghe permanenze all’interno. Si prenota in viaggio, si ritira al volo e poi si mangia open air. Obiettivo quello di ottenere sicurezza sanitaria, velocità e pagamento digitale che presto potrà essere fatto anche tramite Telepass.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign