Connect with us

Market Focus

Covid: le donne pagano il conto più salato

Pubblicato

il

La crisi innescata dal Covid-19 acuisce i divari di genere nel mondo del lavoro. È quanto emerge da dati Istat che rilevano come le donne siano più colpite dalle ripercussioni economiche della pandemia.  Il Mezzogiorno paga, come spesso accade, lo scotto maggiore e le donne – maggiormente impiegate nei servizi e in lavori precari – ne subiscono gli effetti maggiori. Nel secondo trimestre del 2020 si contano 470 mila occupate in meno rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

I dati sull’occupazione femminile in Italia restano preoccupanti e questo vale anche per il mondo Horeca e per quello del turismo. Uno studio, basato su dati forniti dall’Inps, realizzato da Federalberghi e Fipe in partnership con Ebnt (Ente Bilaterale Nazionale per il Turismo) ha analizzato l’andamento dell’occupazione dipendente dell’intera filiera del turismo italiano nel corso del 2019 quando fra i lavoratori dipendenti occupati in Italia nelle aziende del settore turistico per il 52,6% si trattava di donne che nell’anno in corso invece non possono dirsi altrettanto fortunate.

A fronte di disparità di genere e incertezza qualche speranza viene dalla nuova Legge di bilancio 2021 che introduce un nuovo Fondo Impresa Femminile, con una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022. L’obiettivo è di promuovere e sostenere l’avvio e il rafforzamento dell’imprenditoria femminile, la diffusione dei valori di imprenditorialità e lavoro tra le donne e massimizzare il loro contributo allo sviluppo economico e sociale del Paese.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign