Connect with us

Short News

Ristorazione preoccupata

Pubblicato

il

Lo stato di emergenza si protrarrà almeno fino a tutto marzo 2022 e le associazioni di categoria dei ristoratori sono in fibrillazione. Tra disdette e mancate prenotazioni la situazione, denuncia TNI – Tutela Nazionale Imprese, è preoccupante in tutta Italia. Perciò, sempre TNI, chiede una proroga fino al 31 dicembre 2022: tavolini all’aperto, credito d’imposta sugli affitti, cassa integrazione, ristori adeguati alle perdite di fatturato. Anche MIO – Movimento Imprese Ospitalità protesta e deniuncia ancora il famoso “pacco di Natale” per i ristoratori che, nonostante le incertezze, devono affrontare un duro periodo di imposizioni fiscali.

Approfondisci la notizia!
Scopri le Short News di oggi per non perderti nessun aggiornamento del mondo Horeca.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2022  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign