Connect with us

Consumer Experience

Paragon 700, porte aperte nell’accogliente e innovativo “luxury” di Ostuni

Pubblicato

il

Boutique, Luxury Hotel, SPA e tanto altro ancora. Il “Paragon 700” è un innovativo luogo di accoglienza che nasce dalla visione scenografica della designer Pascale Lauber e la sua compagna Ulrike Bauschke, due imprenditrici che hanno costruito il loro modello di business sul Real Estate e l’hospitality. In Puglia per trascorrere una pausa dal lavoro, hanno scoperto il Palazzo Rosso quasi per caso.  «È stato come se fosse già casa nostra», commenta Ulrike.
E da quel momento tutto è cambiato. Lo hanno acquistato sapendo la sua storia. Noto in città come il palazzo del primo sindaco di Ostuni, nel 1860, don Paolo Tanzarella. Chiuso da 40 anni, il Palazzo Rosso della città Bianca vive un nuovo capitolo della sua storia. Sculture, specchi, porte antiche, funzionali e decorative, stampe d’epoca e arredo di gusto, sono il mix vincente di un resort moderno in un luogo d’altri tempi. Cucina a vista e cantina climatizzata scavata nella roccia. Una chicca da fare invidia, come l’incantevole “hortus conclusus” (giardino segreto) racchiuso tra le sue mura con originali decorazioni rococò e una piscina privata nel cuore della zona nuova, ma pur sempre bianca, della città di Ostuni.

Il risultato è un’armonia perfetta tra il passato dell’edificio e tutti gli elementi del suo presente. Con le sue 11 stanze, un bar, una spa e un ristorante diretto dallo chef Giovanni Cerroni, allievo dello stellato Paulo Airadudo, l’unità di misura di tutta la struttura è la bellezza. Pascale vi ha trasposto tutta la sua magnifica ossessione per il design. Ha ridefinito gli spazi con una coerenza straordinaria capace di far rivivere attraverso una cifra eclettica la meravigliosa eredità del palazzo da troppo tempo dimenticata. Il Paragon 700 Boutique Hotel & Spa è proprio il risultato di questo ispirato lavoro che definisce un’inedita concezione di lusso, capace di andare oltre gli stilemi consueti dell’hôtellerie per schiudere significati inediti della parola esclusività.

Dopo Romont, Losanna e Verbier, Parigi, New York e Città del Capo: Ostuni. Le due imprenditrici hanno rivoluzionato le regole del settore immobiliare e dell’interior design. Hanno aperto e rinnovato ristoranti, boutique-hotel e appartamenti in tutto il mondo. Paragon 700 Boutique Hotel & Spa è la loro ultima creazione. Prima di iniziare a dare forma a Paragon 700, le due designer hanno completamente rinnovato un beach club a Specchiolla ora ribattezzo come il P-Beach. Ne hanno compreso le potenzialità e grazie alla raffinatezza del progetto è diventato da subito un successo, sia per vivere il mare che la ristorazione e la mixologia.

Secondo la ricercatrice e restauratrice Maria Buongiorno, incaricata di riportare alla luce lo splendore originario del palazzo, quasi certamente le parti più antiche risalgono al ‘700. Ci sono caminetti, volte in pietra, ma anche affreschi, come il magnifico “Gesù e il samaritano” che sono chiaramente del periodo. Durante il restauro, è stata scoperta anche una porta in legno con spioncini tipici dei chiostri del XVII secolo. Questo tesoro, così come i numerosi affreschi religiosi, suggeriscono che il palazzo fosse un convento. Molti indizi fanno pensare che, successivamente, i nuovi proprietari provenissero da Napoli. Particolari come le splendide piastrelle in maiolica originali che sono state riportate in vita nel Bar 700.
Da notare soluzioni innovative che esaltano il prezioso lavoro di restauro, armonizzando oggetti provenienti da tutto il mondo e pezzi di artigianato locale come grandi lampadari tailandesi, divani e testiere provenienti dal Sudafrica e creati su disegno di Pascale, bracieri africani trasformati in vasche da bagno, armadi e comodini scovati nei mercati dell’antiquariato di tutta l’Italia.

Paragon 700 Boutique Hotel & Spa è anche uno spazio reso vivo dall’arte con pezzi permanenti come i lavori di Soozy Lipsey e Adrian Boswell di Londra e Giuseppe Ciracì di Lecce e le opere temporanee che periodicamente saranno esposte. Tra le chicche, il ristorante e il lounge bar e l’esclusività SPA, wellness da incanto, destinata a gli ospiti. Si nasconde nel cuore del palazzo, ricavata dall’antica cisterna per l’acqua, a 7 metri sotto il piano terra edè raggiungibile in ascensore. Luogo ideale per polverizzare lo stress ed entrare in una dimensione di benessere che sospende il peso del tempo in uno spazio unico con una vasca idromassaggio, un bagno di vapore, una “doccia emozionale”, una sala per trattamenti per due e una zona relax rivestita con pareti di sale dell’Himalaya.

Le esperienze del Paragon 700 partono dal giardino e dalla piscina, nascosti dalle mura dell’edificio, e arrivano fino al mare, con il beach club P-Beach e le scoperte a bordo del motoscafo di 15 metri P 700, restaurato per far vivere una giornata bellissima tra calette segrete e tratti di costa inaccessibili, con l’arte della mixologie, le eccellenze gourmet servite a bordo.
Tra Ostuni e il mare, i viaggi accompagnati, in sella a una moto; le degustazioni di vini primitivo, negramaro, susumaniello e pregiate bollicine. E poi corsi di cucina pugliese per rinsaldare il legame con il territorio espresso anche dalla linea “Useful and fanciful” del progetto Made in Carcere.
Tutta la struttura può essere prenotata in esclusiva per un evento, usufruendo di un servizio di consulenza dedicato per organizzare al meglio ogni singolo aspetto e integrare tra loro tutte le anime di Paragon 700.
L’inaugurazione in una incantevole serata di luglio, alla presenza di numerosi ospiti eccellenti, artisti, designer, giornalisti e autorità.

Continue Reading
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Copyright © 2020  www.horecachannelitalia.it - Per info: info@horecachannelitalia.it - WhatsApp: 366 428 1537

Direttore: Giuseppe ROTOLO giuro@inputedizioni.it

Iscrizione al R.O.C. n°6648 - Testata registrata al Tribunale di Bari  al nr. 14/2020

Web Agency Agosdesign